Fall is the New Spring: torna a Roma lo Spring Attitude

Negli ultimi anni ci stiamo abituando sempre di più a piogge tropicali, acquazzoni, grandinate, tuoni, fulmini e saette che si abbattono con ferocia sull’Italia in pieno agosto, a un caldo torrido durante il ponte dei morti, a nevicate straordinarie che imbiancano il Colosseo. Ma avete mai sentito parlare prima d’ora di effettive inversioni stagionali? Ebbene sì, a Roma, la capitale mondiale dell’arte, assisteremo nei primi giorni di ottobre allo switch tra primavera e autunno.

La nona edizione dello Spring Attitude, il festival internazionale di musica elettronica e cultura contemporanea di Roma, ha deciso di fiorire in autunno e l’appuntamento è previsto dal 4 al 6 ottobre. La primavera elettronica della città immortale è andata sempre più affermandosi come punto di riferimento delle nuove tendenze dell’elettronica e della visual art. A maggio ci sono state una serie di serate, denominate “Pollination”, che hanno riscosso un buon successo e che hanno fatto assaporare in anticipo un pizzico di questa primavera in veste autunnale.

“Fall is the new spring” è il motto di questa nuova edizione che si terrà in due location d’eccezione come l’Ex Dogana e il Mattatoio Testaccio.
A dare il via al festival è stata la conferenza di presentazione che si è tenuta oggi presso l’Opificio Romaeuropa dove il direttore artistico dello Spring Attitude Andrea Esu, il direttore artistico di Romaeuropa Festival Fabrizio Grifasi e Chloé Siganos, rappresentante dell’Istituto di Cultura dell’ambasciata di Francia (official partner del Festival) hanno illustrato il filo conduttore dello Spring. Il meeting inaugurale è la testimonianza della nascita della collaborazione tra lo Spring Attitude e Digitalive, la nuova sezione di Romaeuropa Festival (una delle realtà culturali più importanti del nostro paese ) dedicata al rapporto tra arti performative e universo digitale, che unendosi per la prima volta cercheranno di lavorare in simbiosi per creare qualcosa di elettrizzante.

L’evento inaugurale, il 4 ottobre al Mattatoio Testaccio, sarà una serata all’insegna dei nuovi linguaggi sonori e visivi che sfidano con creatività la cultura digitale e le nuove tecnologie. In scena: Kamilia Kard vr experienceMarco Donnarumma in collaborazione con Margherita Pevere; Quiet Ensemble performing “Back Symphony”; Roly Porter feat MFO Visuals a/v live.

spring attitude 2018

 Il 5 o 6 ottobre il Festival si sposta negli spazi dell’Ex Dogana, nel quartiere San Lorenzo, per dar spazio ai grandi dj e producer internazionali. Novità assoluta di quest’anno è l’occhio di riguardo dello Spring Attitude per il panorama musicale più interessante del nostro Paese. Per la prima volta ci sarà l’Italian Attitude Stage, un palco ad hoc dedicato alle migliori realtà musicali italiane a testimonianza del momento di grande fermento culturale che la nostra penisola sta vivendo. Gli artisti italiani di spicco che si esibiranno sono M¥SS KETA, Casino Royale, Dj Tennis, Populous, Maiole, Frah Quintale, Nu Guinea con la Nuova Napoli live band, Cristalli Liquidi e Lorenzo Bitw. Tricolore anche per Lorenzo Senni, Makai e Bruno Belissimo con la sua italo disco. Mentre tra le stelle internazionali che atterreranno sul suolo capitolino troviamo il duo Tshegue e l’energia esplosiva dell’afropunk parigino, la coreana trapiantata a Berlino Peggy Gou, la giovane Laurel Halo di base a Berlino, con il suo mix di influenze da Detroit, Regno Unito e Germania, e la giovanissima austriaca Mavi Phoenix. Presente anche Dj Coco, ben noto ai fedelissimi di un’altra primavera, quella barcellonese del Primavera Sound.  Inoltre, ci sarà l’atteso ritorno di Max Cooper, Yakamoto Kotzuga e Dmdike Stare & Michael England, protagonisti della sala 270° Experience di Red Bull Music dove gli artisti saranno accompagnati da visual proiettati a 270° intorno al pubblico per un’esperienza sensoriale unica.

Anche questa edizione dello Spring Attitude si rivela un evento da non perdere e quest’anno scalderà l’autunno appena iniziato.

 

LINE UP COMPLETA:

Giovedì 4 ottobre in occasione dell’opening DIGITALIVE in collaborazione con Romaeuropa Festival: KAMILIA KARD vr experience; MARCO DONNARUMMA  in collaboration with MARGHERITA PEVERE; QUIET ENSEMBLE performing “back Symphony”; ROLY PORTER feat MFO VISUALS a/v live.

Venerdì 5 ottobre: ARIWO; CRISTALLI LIQUIDI; DEENA ABDELWAHED; DMDIKE STARE & MICHAEL ENGLAND a/v Live; DJ COCO; FRAH QUINTALE; GEMELLO; JEREMY UNDERGROUND; LORENZO BITW; MAIOLE; NU GUINEA presents NUOVA NAPOLI LIVE BAND; RROSE a/v live; THE MAGHREBAN e TSHEGUE.

Sabato 6 ottobre pomeriggio: BRUNO BELISSIMO; HUGO SANCHEZ KASSIEL; MAKAI e RAFFICA SOUNDSYSTEM.
Sabato 6 ottobre sera: CASINO ROYALE; CAPOFORTUNA; DANIELE SCIOLLA; GIORGIO GIGLI & BICHORD; LAUREL HALO; LORENZO SENNI; MAVI PHOENIX; MAX COOPER; MYSS KETA; ODEON; PEGGY GOU; POPULOUS; YAKAMOTO KOTZUGA.

 

Articolo di Andrea Sanzari

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *