Mercè 2017: i concerti da non perdere

Se non riesci a orientarti nella selva oscura dei concerti della Mercè 2017, ti aiutiamo noi. Come ogni anno, il programma musicale è di ottimo livello, con molti nomi celebri, ma anche con tante band sconosciute ai più ma che hanno un valore artistico elevato. Ecco che cosa propone Spacebar ai fortunati che potranno partecipare alle notti euforiche della Mercè di quest’anno. Ci manteniamo su proposte che spaziano dal rock all’elettronica. Per gli amanti di altri generi, forse è meglio non affidarsi ai nostri consigli.

Ecco il programma con i nostri voti. Più avanti invece trovi una descrizione più approfondita delle band che ci piacciono maggiormente suddivise per giorno e che non puoi perderti.

mercè 2017

Venerdì 22 settembre

GIRLPOOL > La band statunitense propone un rock molto armonico, scandito da sonorità soft e una voce molto attraente. Per noi è la scelta perfetta per dare il via ai festeggiamenti.

NILÜFER YANYA > Senza doverci spostare dalla prima location, aspettiamo questa ragazza di 22 anni dal sangue turco, irlandese e delle isole Barbados. Si tratta di uno dei maggiori talenti del Regno Unito. La sua voce profonda si mischia con toni soul, jazz e pop alternativo. Non perdertela.

ANNA MEREDITH > La compositrice scozzese produce suoni a metà strada tra il pop e l’elettronica. Ci sembra un ottimo modo per concludere la prima serata di festa.

Sabato 23 settembre

BALA > Il duo gallego propone il secondo album, contraddistinto da sonorità punk, noise, metal, stoner rock, grunge e hardcore, per servire un cocktail Molotov non adatto ai timpani più delicati. Per noi è il modo più rumoroso e adatto di iniziare il secondo giorno di concerti.

ENDLESS BOOGIE > Per gli amanti del krautrock più puro, proponiamo questa band statunitense che farà divertire gli spettatori con brani lunghi e progressioni psichedeliche. Se a qualcuno non piace il genere e preferisce suoni più leggeri, suggeriamo di raggiungere i PEGA MONSTRO alla stessa ora in Plaça de Coromines, una band portoghese che con batteria e chitarra offre sonorità punk-pop e dream-pop.

SENSIBLE SOCCERS > Per noi si tratta di una delle migliori band della festa. La band portoghese propone brani a metà tra il rock progressivo più dolce e l’elettronica rilassante stile Tycho. Da non perdere assolutamente.

IDIOTAPE > Dopo una pausa da dedicare a un breve pasto e qualche birretta, arriva l’ora della scommessa della Mercè. Gli Idiotape sono un trio elettronico coreano che farà ballare tutti, con un batteria e due sintetizzatori. Per noi è il modo migliore di concludere la giornata.

Domenica 24 settembre

SAMARIS > Si tratta di uno dei gruppi islandesi con maggiore successo internazionale, celebri per un’elettronica glaciale e una voce incantevole. L’aperitivo musicale non può essere più bello di così.

GRÍSALAPPALÍSA > La band islandese propone brani a metà tra il krautrock e il punk, con risultati davvero notevoli.

KIASMOS > Indubbiamente sono il fiore all’occhiello di questa edizione della Mercè. Noi non ce li perdiamo assolutamente. Tornano a Barcellona dopo aver partecipato al Primavera Sound 2016 , dove hanno incantato gli amanti dell’elettronica con sonorità miste alla musica classica. Se a qualcuno non dovesse piacere il genere, proponiamo gli Acid Arab, che suoneranno alle 00:30 nella Rambla del Raval. La band francese combina sonorità dell’acid rock e dell’immaginario arabo, con alcune sfumature techno. Peccato non poter assistere anche a questa esibizione!

Lunedì 25 settembre

Il lunedì consigliamo vivamente di partecipare alla programmazione che si tiene presso l’ANTIGA FÀBRICA ESTRELLA DAMM dalle 15:00 alle 19:00, con nomi locali e nazionali del calibro di The Zephyr Bones e Pablo Und Destruktion.

NOTA: se preferisci restare lontano dalla baldoria del centro storico e più ancorato a una dimensione locale, ti proponiamo la programmazione BAM – CULTURA VIVA che si terrà venerdì e sabato presso la Fabra i Coats.

LINK BAM FESTIVAL: http://www.barcelona.cat/merce/recursos/docs/M17-DossierBAM.pdf

LINK PROGRAMMAZIONE COMPLESSIVA: http://www.barcelona.cat/merce/docs/ca/Merce17-Programa_general.pdf

LINK FABRA I COATShttp://ajuntament.barcelona.cat/culturaviva/ca/bam-cultura-viva/musica-en-viu/

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *